Musica di Natale

come scegliere la colonna sonora perfetta per il tuo negozio

musica di natale

In questo articolo parliamo di musica di Natale e di come organizzare il palinsesto della vostra radio in store per il periodo di shopping natalizio.

La musica di Natale è un elemento fondamentale per creare l’atmosfera nel tuo negozio durante le festività. Ma come scegliere la musica più adatta al tuo pubblico, al tuo brand e al tuo budget?

Cercheremo di spiegare i benefici della musica natalizia per i negozi, i criteri per selezionare la playlist ideale e i vantaggi di usare Moosbox, il servizio di musica coperta di diritti che ti permette di personalizzare la tua colonna sonora in modo semplice e conveniente.

I benefici della musica natalizia per i negozi

La musica natalizia ha un effetto positivo sia sui clienti che sui dipendenti dei negozi, ma a patto che sia studiato il mood nei minimi dettagli. Secondo alcuni studi, la musica natalizia:

  • Stimola le emozioni positive e il senso di appartenenza
  • Aumenta la propensione all’acquisto e il tempo di permanenza nel negozio
  • Migliora il clima lavorativo e la produttività dei dipendenti

Tuttavia, non basta mettere in loop le solite canzoni natalizie per ottenere questi benefici, anzi, spesso si dimostra assolutamente controproducente, stressando clienti e commessi.

Il Natale arriva troppo presto per chi lavora nel settore del commercio e assai prima di quando si pensa ai regali da fare.

Chi si occupa di marketing deve iniziare a pensare al Natale quando fa ancora caldo. In questi mesi, il tema natalizio domina la maggior parte delle attività in programma; solo il black friday di novembre rompe la routine, ma per poco tempo.

Pubblicità natalizie, vetrine decorate, offerte speciali, tutto il marketing del commercio al dettaglio si adatta all’atmosfera di fine anno.

Ma scegliere una musica tutta natalizia troppo in anticipo può avere effetti negativi sul personale, proprio quando si richiede più impegno. Questa uniformità tematica, infatti, anche se dura meno rispetto alle altre stagioni, ha un impatto molto forte sia sui venditori che sui clienti.

L’effetto della musica natalizia sulle vendite

Ron Friedman è uno psicologo che ha fondato una società di consulenza che offre strategie di marketing basate sulla ricerca dei fattori che influenzano le scelte delle persone.

Nel 2005 ha condotto uno studio che ha mostrato dei risultati sorprendenti per molti esperti di marketing.

Nello studio, 10 persone hanno guardato un album di foto di un negozio con articoli natalizi, mentre ascoltavano una musica natalizia. Altre 10 hanno guardato lo stesso album, mentre ascoltavano una musica non in tema. Dalle risposte dei partecipanti, al termine dell’esperimento, è risultato che, con la musica natalizia in sottofondo, la voglia di comprare si abbassava del 20%.

Ma andiamo avanti: proseguendo nella lettura vi spiegheremo meglio cosa è importante fare per ottenere il massimo risultato dalla vostra colonna sonora natalizia.

La musica natalizia non solo diminuiva l’impulso d’acquisto, ma anche la qualità percepita della merce fotografata.

Questi risultati sono stati confermati nel 2017, dalla psicologa clinica Linda Blair, che ha evidenziato che, se il cliente ascolta la tipica musica natalizia, si sente spinto a comprare e a scappare via.

Musica natalizia e gli addetti alle vendite

Uno studio fatto nel 2016 dall’Università Bocconi di Milano ha mostrato che la musica migliora l’umore e la produttività dello staff. Questi dati sono in linea con quelli del centro di ricerca Music Works for You pubblicati dal Harvard Business Review, che ha rivelato che la musica aumenta la concentrazione del commesso (88%), che lavora più in fretta e con più spirito di squadra (75%).

Ma il tipo di musica che ascolta lo staff è molto importante.

Pensate di sentire una playlist limitata di brani, più volte al giorno, e di sapere che questa situazione durerà per almeno un mese e mezzo, per circa 8 ore al giorno. Senza poter fermare la musica. Anche se fosse la playlist delle vostre canzoni preferite di sempre, non credete che alla fine vi stresserebbe?

Se a questo aggiungiamo lo stress che provoca il periodo natalizio, si capisce come i venditori siano una categoria a rischio per quanto riguarda il loro rendimento.

E ogni commerciante sa che dal loro rendimento dipende una grande parte delle proprie vendite.

Quindi, siamo sicuri che mettere nei propri negozi i classici brani di Wham (“Last Christmas”), Mariah Carey (“All I Want For Christmas Is You”), John Lennon (“Happy Xmas – War Is Over”) sia la scelta migliore per ottenere il massimo da un periodo caldo per gli acquisti come quello natalizio?

La risposta è no. La musica natalizia deve essere scelta con cura, tenendo conto di diversi fattori.

Come scegliere la musica per lo shopping natalizio

La musica per lo shopping natalizio deve essere coerente con il tuo target, il tuo stile e il tuo messaggio. Inoltre, deve essere variata e originale, per non annoiare o irritare i tuoi clienti e i tuoi dipendenti. Ecco alcuni criteri da seguire per selezionare la tua playlist natalizia:

  • Scegli brani musicali a tema natalizio ma non famosi: ti differenzierai subito dagli altri .
  • Alterna brani natalizi a brani non natalizi, per creare un mix equilibrato
  • Aggiungi effetti sonori e jingles che richiamino l’atmosfera natalizia.
  • Aggiungi dei messaggi commerciali personalizzati e alternali con messaggi di auguri allo staff e ai clienti, per rendere la tua colonna sonora unica e riconoscibile.
  • Adatta la musica al ritmo e al tono della giornata. Puoi usare una musica più allegra e vivace nelle ore di punta, per stimolare l’energia e l’entusiasmo, e una musica più calma e rilassante nelle ore più tranquille, per favorire la concentrazione e la fiducia.
115 – ROYALTY FREE – Christmas Time
00:00
00:00

Perché usare Moosbox per la tua musica di Natale per negozi

Moosbox è il servizio di musica con tutti i diritti inclusi che ti offre una soluzione semplice e conveniente per la tua musica di Natale per negozi. Con Moosbox puoi:

  • Scegliere tra migliaia di brani di qualità, selezionati da esperti musicali (ascolta alcune demo oppure fatti un’idea e ascolta FriBit: una radio creata con Moosbox)
  • Utilizzare suoni ed effetti natalizi
  • Creare le tue playlist personalizzate
  • Usare dei jingle o dei messaggi personalizzati
  • Risparmiare sui costi delle licenze SIAE, SCF e LEA, pagando solo una tariffa fissa mensile
  • Gestire facilmente la tua colonna sonora da un’app o da un sito web

Moosbox è la soluzione ideale per rendere la tua musica di Natale per negozi perfetta e coinvolgente.

Se vuoi restare informato sulle novità di MoosBox seguici su Linkedin o sul nostro canale Telegram